Regionali:Crimi,5s da soli in Campania se De Luca candidato

(ANSA) – “Mi sembra quasi scontato che andremo da soli”. Così il capo politico del M5S Vito Crimi ha risposto alla domanda sulla posizione del Movimento alle prossime regionali in Campania, se il candidato fosse Vincenzo De Luca.

Crimi l’ha detto a “L’Intervista di Maria Latella” su Sky TG24, aggiungendo: “Per noi l’importante è fare scelte con coerenza, non ci interessano i punti percentuali in sé per sé”.

Regionali:Costa, giusto si pronunci base

(ANSA) – “Le alleanze? Uno le chiama alleanze ma sono magari pezzi di vita da percorrere insieme, più che alleanze in senso stretto. L’elemento è che si passi da ‘contro il sistema’ a un percorso per un nuovo sistema, cioè devi portare i tuoi valori originali in un sistema che vuoi costruire”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa commentando i dissensi sull’alleanza con il Pd della base del Movimento 5 Stelle emersi ieri a Napoli in vista delle elezioni regionali campane.

 “Il Movimento 5 Stelle fa il suo percorso – ha aggiunto – ed è giusto che la base si pronunci, perché il movimento nasce proprio dal senso della partecipazione dal basso e questo va salutato sempre con grande entusiasmo”. “E’ bella – ha commentato Costa – la partecipazione che c’è stata, ognuno ha avuto il tempo di proporre la propria idea, poi i livelli di cosiddetta alta politica vengono decisi nel Movimento e io lo osservo soltanto”.